Formazione per Ispettore revisore dei veicoli inferiori alle 3.5 ton – Laureati

Formazione regolamentata approvata dalla Regione Emilia-Romagna Rif. PA 2019–15454/RER DGR 5427 del 30/03/2021 – In recepimento dell’Accordo Stato-Regioni del 17/04/2019

Corsi per Ispettori dei centri di controllo privati per la revisione periodica dei veicoli a motore e dei loro rimorchi inferiori alle 3.5 tonnellate – Modulo B

In breve:

  • Per Occupati
  • Abilitazione


176


A partire da 1.800 euro


Ferrara

Corso in aula

Avvio corso

Inverno 2021

Sede

Ecipar Ferrara
via M. Tassini, 8
FE

Referente Ecipar

Valentina Faggion - Mail vfaggion@eciparfe.it

N. Minimo di partecipanti

L’inizio delle attività è previsto al raggiungimento del numero minimo di adesioni.

Obiettivi

CORSO MODULO B

Riferimenti normativi: Delibera regionale n° 1753 del 30/11/2020, in recepimento dell’Accordo Stato-Regioni del 17/04/2019.

Con questo corso si ottiene l’abilitazione di Ispettore revisione per veicoli di massa inferiore a 3,5 ton e fino a 16 posti. Frequentando il corso teorico-pratico sarà possibile accedere all’esame finale per effettuare la revisione periodica di autovetture, moto, ciclomotori, scooter, minibus fino a 16 posti (incluso l’autista), veicoli commerciali di massa inferiore a 3,5 ton. Parte delle lezioni pratiche saranno svolte in centri di revisione durante il controllo dei veicoli.

Locandina

Requisiti obbligatori per partecipare al corso

Per accedere al corso bisogna essere in possesso dell’attestato del MODULO A, oppure essere laureati in ingegneria (laurea magistrale o laurea triennale in ingegneria meccanica).

Esperienza lavorativa documentata minima richiesta:

dimostrare di avere svolto almeno sei mesi di lavoro DOCUMENTABILI, tirocinio o ricerca in ambito autoriparazione o prove tecniche presso:

  • officine di autoriparazione;
  • centri di controllo;
  • aziende costruttrici di veicoli e impianti;
  • università o istituti scolastici superiori.

Programma

Tecnologia automobilistica:

Sistema di frenatura e sterzo; Illuminazione, luci, campi visivi, componenti elettronici; Assi, ruote, telaio, carrozzeria; Rumori ed emissioni; Requisiti per veicoli speciali; Sistemi IT di bordo; Parte pratica in centri di revisione (12 ore).

Metodi di prova:

Ispezioni visive e valutazione delle carenze; Requisiti per i controlli tecnici; Requisiti per omologazione dei veicoli; Metrologia per verifica e prova di revisione; Parte pratica in centri di revisione (14 ore).

Procedure amministrative:

Sistemi di gestione della qualità ISO; Ambiente e sicurezza nei centri di revisione; Centri di controllo: requisiti amministrativi, tecnici e qualità; Centri di controllo: verifiche ispettive; Applicazioni IT relative ai controlli e amministrazione.

Titolo conseguito

Superata la verifica finale, l’attestato di frequenza del MODULO B consente di accedere all’esame di abilitazione per i controlli tecnici. Valido per l’iscrizione al Registro Unico Ispettore di Revisione, nel rispetto delle normative: DGR Emilia-Romagna 1753 del 30/11/2020; Accordo Stato-Regioni 17/04/2019; Decreto del MIT 214/2017.

Durata e frequenza

Il corso ha prevede 176 ore di lezione, in modalità videoconferenza.

Le assenze non devono superare il 20% del monte ore.

Calendario

In fase di definizione da parte del coordinatore.

Le lezioni teoriche saranno online.

Le lezioni pratiche si potranno svolgere presso il centro revisioni dove si è occupati.

Quota d'iscrizione

SOCI CNA: € 1.800,00 Iva esente

NON SOCI CNA: € 2.000,00 Iva esente

Opportunità

A seguito delle recenti modifiche di normativa, il corso è necessario per poter svolgere la professione di ispettore di revisione dei veicoli a motore e dei loro rimorchi.

Ecipar si avvale di un corpo docenti composto da professionisti che vantano esperienza pluriennale nel settore e nella formazione.