Impianti e apparecchiature a GAS Fluorurati – Formazione ed Esame con Fondartigianato

Iscrizioni aperte – Corso gratuito, saranno dovuti solo i costi di noleggio spazi e materiali

Linea 5 – 3° Invito del 2017 – Protocollo 0005043/2019

In breve:

  • Per Occupati
  • Abilitazione


Variabile


Gratuito


Ferrara

Misto

Avvio corso

Primavera 2021

Sede

La parte teorica si svolgerà online, tramite piattaforma Cisco WebEx.
La parte pratica e l'esame si svolgeranno in presenza.

Referente Ecipar

formazione@eciparfe.it

N. Minimo di partecipanti

L’inizio delle attività è previsto al raggiungimento del numero minimo di adesioni.

Obiettivi

Il corso ha lo scopo di preparare gli allievi a sostenere l’esame teorico/pratico per ottenere la certificazione ai sensi del D.P.R. n. 146 del 16 novembre 2018.

Locandina

Requisiti obbligatori per partecipare al corso

  • Conoscenza della lingua italiana;
  • Buona manualità;
  • Capacità di mantenimento del patentino personale;
  • Competenze settore impianti;
  • Essere dipendenti di aziende iscritte a Fondartigianato.

Programma

Modulo teorico:

  • La normativa di riferimento: Regolamento (UE) 517/2014, Regolamenti di esecuzione (UE) 2066/2015, 2067/2015 e 2068/2015;
  • Il DPR 146 del 16 novembre 2018: principali novità;
  • Il nuovo Registro Camerale F-Gas;
  • Impatto dei refrigeranti sull’ambiente e relativa normativa ambientale;
  • Controlli dell’impianto;
  • Principi di termodinamica;
  • Proprietà e trasformazioni termodinamiche dei gas refrigeranti;
  • Le misure ISO standard per la temperatura, la pressione, la massa, la densità e l’energia;
  • Impianti di refrigerazione e condizionamento;
  • Le tabelle e i diagrammi nell’ambito di un controllo delle perdite;
  • I potenziali punti di perdita delle apparecchiature;
  • Il registro di apparecchiatura;
  • Diagramma entalpico, tabelle di saturazione dei gas, diagramma di un ciclo frigorifero;
  • Documenti obbligatori dell’impianto: dichiarazioni di conformità, fascicoli tecnici, libretto di uso e manutenzione, registro dei Gas.

Modulo pratico:

  • Gestione ecocompatibile dell’impianto e del refrigerante;
  • Installazione, messa in funzione, manutenzione e riparazione di compressori alternativi, condensatori con raffreddamento ad acqua o ad aria, evaporatori con raffreddamento ad acqua o ad aria, valvole di espansione termostatica ed altri componenti;
  • Tubazioni e altri componenti degli impianti frigorigeni;
  • Allestimento di tubazioni a tenuta ermetica in un impianto di refrigerazione;
  • I gas refrigeranti, movimentazioni, protezioni individuali, prevenzioni delle perdite;
  • Le diverse tipologie di impianti di condizionamento dell’aria;
  • Comparazione e diverse applicazioni tra tipologie di impianti;
  • Il recupero e la dismissione dei gas;
  • Controlli per la ricerca di perdite;
  • Controllo con metodo diretto (cercafughe elettronico, schiuma ecc.), controllo indiretto con utilizzo di strumenti di misura portatili: manometri, termometri, multimetri;
  • Uso di apparecchiature di recupero di refrigerante collegandola e scollegandola;
  • Saldobrasature su tubazioni di rame con materiale d’apporto conforme.

Titolo conseguito

Al termine del corso si svolgerà un esame scritto e pratico. Il superamento porterà al rilascio del Patentino da Operatore apparecchiature a gas fluorurati, che consente l’iscrizione al Registro Nazionale dei Gas Fluorurati.

Durata e frequenza

Il corso ha durata 16 ore con frequenza obbligatoria ad almeno il 70% del monte ore.

Il corso e l’esame si svolgono in orario diurno.

Calendario

In fase di definizione da parte del coordinatore.

Quota d'iscrizione

Sono disponibili 6 voucher di frequenza gratuita per dipendenti di imprese iscritte o neo-aderenti a Fondartigianato.

Costo dovuto ad Ecipar: € 250,00 + IVA per noleggio spazi e attrezzature.

Ai suddetti importi si dovranno aggiungere: costi di attribuzione Codice PR e di registrazione al Registro telematico.

Opportunità

I docenti del corso sono figure da anni presenti nel settore e possono arricchire i contenuti teorici con tutta la loro professionalità.

Inoltre il sistema CNA, di cui Ecipar fa parte, potrà poi supportare i partecipanti tramite i propri servizi.